Crostatine banane e nocciola (quasi raw)

simboli senza glutine vegan

crostata banane e nocciola raw 2

E’ passato un anno ormai dalla mia ultima ricetta pubblicata. Un anno impegnativo che mi ha distolto molto dal blog ma mai allontanata mentalmente dal desiderio di continuare a sperimentare, fare dolci e magari dare un senso a tutto questo. Già, perché poi col tempo ci si rende conto che oltre a preparare dolci per pochi e condividere ricette sul web, sarebbe bello poter decidere di fare un salto e trasformare questa passione in un lavoro.

La strada da seguire ormai credo di averla individuata. Ora devo solo evitare di farmi prendere dall’ansia, smettere di ascoltare la parte di me che vede tutto tristemente insormontabile e partire!

E mentre rifletto e studio per raggiungere l’obiettivo, continuo a preparare dolci come se non ci fosse un domani.

Oggi tocca a queste crostatine banane e nocciola quasi raw.

Perché quasi raw? Perché la ricetta pur non prevedendo cotture, accosta ingredienti crudi come le mandorle e le nocciole, alle farine di riso soffiato e corn flakes.

I dolci prettamente crudisti mi piacciono molto, tuttavia a volte li trovo troppo carichi di frutta secca. Così questa volta ho provato ad alleggerire la ricetta con quel che avevo in casa, sostanzialmente i miei cereali della colazione. Il risultato è molto soddisfacente!

Non guardate la ricetta e le dosi con rigidità. Potete spaziare con mille varianti. Date un’occhiata a ciò che avete in dispensa e provate a miscelare a vostro piacimento. L’importante è soltanto che l’impasto per la base della crostata, dopo le vostre modifiche, risulti comunque leggermente appiccicoso e modellabile. Se vedete dunque che viene troppo polveroso, aggiungente poca uvetta (o datteri)  e qualche goccia di olio di cocco in più.

Buona sperimentazione!

RICETTA
Ingredienti
Dosi per 2 crostatine da 12 cm di diametro

Base:

30 g di mandorle sgusciate
40 g di nocciole
30 g di corn flakes
30 g di riso soffiato
60 g di olio di cocco deodorato
60 g di uvetta (o datteri)
40 g di crema di nocciole

Crema:
200 g di anacardi (idratati)
80-100 g di latte di mandorla (o acqua)
80 g di olio di cocco deodorato
40 g di sciroppo di agave
un cucchiaino di lecitina di soia in polvere
un cucchiaio di lucuma in polvere
due banane

Salsa alla nocciola:
un cucchiaio di crema di nocciole
un cucchiaio di concentrato di datteri (o sciroppo di acero)

Per decorare:
granella di nocciole
fettine di banana

Attrezzatura occorrente:
 due stampi per crostatine da 10-12 cm oppure uno stampo da 20 cm di diametro
penna decoratrice
robot da cucina
frullatore ad immersione

Procedimento per la base:

Inserite in un robot da cucina tutti gli ingredienti per la base tranne l’olio di cocco e la crema di nocciole. Frullate fino a ridurre il tutto in polvere. Aggiungete l’olio di cocco morbido e la crema di nocciole e amalgamate. L’impasto deve risultare morbido e leggermente appiccicoso.

Stendete il composto in due stampini per crostatine oppure in uno stampo più grande (20 cm circa). Schiacciate bene con le mani cercando di creare uno spessore uniforme.

Lasciate raffreddare in frigo mentre preparate la crema.

Procedimento per la crema:

Prima di lavorare gli ingredienti della crema fate idratare gli anacardi in acqua per almeno 4 ore.

Inserite gli anacardi idratati nel bicchiere del frullatore ad immersione e, aggiungendo un pò per volta il latte di mandorla (o l’acqua), frullate fino a rendere il composto cremoso.

Aggiungete l’olio di cocco fuso, lo sciroppo di agave, la lecitina di soia e frullate nuovamente. Dovete creare una crema vellutata.

Aggiungete anche il cucchiaio di lucuma e le due banane a pezzi. Frullate fino ad amalgamare perfettamente gli ingredienti.

Versate la crema sulle basi delle vostre crostatine e ponete in frigo.

Procedimento per la salsa alla nocciola:

La salsa alla nocciola è semplicissima da preparare, basta mescolare un cucchiaio di crema di nocciole con un cucchiaio di concentrato di datteri. Se trovate la salsa troppo densa aggiungete qualche goccia di acqua.

Per decorare:

Tagliate a fettine sottili una banana e disponete a vostro piacimento le fettine sulla crema.

Con l’aiuto di una penna decoratrice decorate le crostatine con la salsa alla nocciola e aggiungete della granella di nocciole in superficie.

Buon appetito!

crostata banane e nocciola raw 1

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...